CHI SIAMO

La nostra storia nasce nel 1996 quando abbiamo accolto i primi 5 bambini.

 

Il concetto di accoglienza è per noi legato al bello, il bello introduce al vero, il vero allarga la misura del cuore... chi è accolto deve sentirsi voluto ed amato, la sua storia, pur drammatica che sia, non può e non deve essere l'ultima parola sulla sua vita. 

 

Accogliere per noi è condividere la vita. Ogni incontro è un avventura, un viaggio affascinante dove la gioia supera l'immensa fatica. 

 

Questa posizione umana è sostenuta però anche da una grande esperienza e professionalità: psicologi ed educatori professionali lavorano con passione ed intelligenza affinchè i progetti educativi abbiano un esito positivo, in altre parole affinchè ogni bimbo o ragazzino che incontriamo possa ricominciare.

 

In questi anni abbiamo incontrato e accolto centinaia di bambini.

 

La nostra impostazione educativa vuole andare oltre l'accudimento. E' il legame la cosa più importante. Dentro un rapporto autentico la libertà dell'altro è sollecitata a perseguire il bene.

 

Nel 2007 grazie anche al prezioso contributo di alcuni sostenitori abbiamo avviato un ampliamento del polo educativo che oggi conta 4 case di accoglienza, attivate una ogni anno, negli ultimi 5 anni.

 

Pochi sanno quanto anche nel nostro Paese l'infanzia sia violata, per questo non vogliamo fermarci e abbiamo tantiprogetti orientati a dare una chance a quelli che saranno gli adulti di domani.